Pizza Senza Frontiere - World Pizza Champion Games

Regolamento

GARE E DATE

A Pizza Senza Frontiere - World Pizza Champion Games possono partecipare tutti i pizzaioli professionisti che abbiano compiuto i 18 anni di età.

Le specialità a cui è possibile iscriversi sono:
- Pizza in Teglia alla romana
- Pizza in Pala
- Pizza Tonda al Matterello
- Pizza a 4 mani
- Pizza a sorpresa - Mistery box
- Pizza Classica su forno elettrico
- Pizza Classica su forno a legna
- Pizza Napoletana Tradizionale
- Pizza Napoletana Contemporanea
- Pizza Senza Glutine
- Pizza Dessert
- Pizza al Metro
- Pizza e Birra
- Pizza e Cocktail
- Pizza Fritta
- Pizza Freestyle singola
- Pizza Freestyle in coppia
- Pizza più larga
- Pizzaiolo più veloce
- Pizza fatta in casa


GARE di Domenica 18 Febbraio

- Pizza in Pala
- Pizza Classica su forno elettrico
- Pizza Classica su forno a legna
- Pizza Napoletana Contemporanea
- Pizza Napoletana Tradizionale
- Pizza al Metro
- Pizza fatta in casa


GARE di Lunedì 19 Febbraio

- Pizza in Teglia
- Pizza Senza Glutine
- Pizza Napoletana Contemporanea
- Pizza a 4 mani
- Pizza Classica su forno elettrico
- Pizza Classica su forno a legna
- Pizza e Birra
- Pizza Tonda al Matterello
- Pizza a sorpresa - Mistery Box
- Pizza in Pala
- Pizza più lunga
- Pizza più larga
- Pizza Freestyle singola
- Pizza Freestyle in coppia


GARE di Martedì 20 Febbraio

- Pizza e Cocktail
- Pizza in Teglia
- Pizza Dessert
- Pizza a 4 mani
- Pizza Classica su forno elettrico
- Pizza Classica su forno a legna
- Pizza Napoletana Tradizionale
- Pizza Fritta
- Pizza al Metro


FORNI

FORNI A LEGNA

Questa tipologia di forno è disponibile per le seguenti gare:
- Pizza Classica
- Pizza Napoletana Tradizionale
- Pizza e Birra
- Pizza Tonda al Matterello
- Pizza a sorpresa - Mistery Box


FORNI ELETTRICI

Questa tipologia di forno è disponibile per le seguenti gare:
- Pizza in Teglia
- Pizza Senza Glutine
- Pizza Napoletana Contemporanea
- Pizza a 4 mani
- Pizza e Cocktail
- Pizza Dessert
- Pizza Fritta
- Pizza in Pala
- Pizza Classica
- Pizza al Metro


ISCRIZIONI

Le iscrizioni sono aperte da subito, termineranno ad esaurimento dei posti e comunque entro il 31/01/2024.

Ogni concorrente, in fase di iscrizione, potrà scegliere il tipo di gara cui partecipare, scegliendo il giorno e la fascia oraria di preferenza.
La fascia oraria scelta - in ogni caso - è da considerarsi comunque indicativa non potendo l’organizzazione prevedere eventuali ritardi causati da forza maggiore.
Ogni eventuale contestazione in tal senso non sarà considerata.

È possibile iscriversi online, collegandosi al sito www.pizzasenzafrontiere.com e compilando il form in tutte le sue parti.

La procedura prevede questi step:
1) selezionare la gara
2) selezionare dal menù a tendina il giorno e la fascia oraria di proprio interesse
3) inserire i dati del concorrente
4) effettuare il pagamento per convalidare l'iscrizione

L'iscrizione si ritiene valida a tutti gli effetti soltanto al termine della procedura di pagamento mediante carta di credito/debito, Apple Pay, Google Pay, PayPal e bonifico.

Il concorrente riceverà una e-mail dopo l'elaborazione del pagamento proveniente da Pizza Senza Frontiere - campionato@ristorazioneitalianamagazine.it che confermerà la piena adesione alla competizione. 

La quota di partecipazione è stabilita in 150 euro + iva a gara, ad eccezione delle gare “Pizza a 4 mani” e "Pizza Freestyle in coppia" la cui relativa quota è di 200 euro + iva (1 solo pagamento per due concorrenti).

Per iscrizioni completate, con relativo pagamento, entro il giorno 30/11/2023, il prezzo promozionale è di 105 euro + iva per ogni gara prenotata (ad eccezione della gara “Pizza a 4 mani” e "Pizza Freestyle in coppia" la cui relativa quota è di 140 euro + iva).

Le gare in programma il giorno 18 febbraio, invece, sono in promozione a 50 euro + iva, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

L'iscrizione si intende eseguita solo a seguito del pagamento. Il pagamento delle gare mediante "Bonifico Bancario" deve essere eseguito entro 7 giorni, pena la cancellazione dell'ordine.

Ogni concorrente potrà iscriversi ad un MAX di n. 3 GARE DI COTTURA, a scelta tra le categorie di seguito indicate: pizza in teglia, pizza in pala, pizza al matterello, pizza al metro, mystery box, pizza classica, pizza napoletana tradizionale, pizza napoletana contemporanea, pizza senza glutine, pizza a 4 mani, pizza dessert, pizza fritta, pizza e cocktail, pizza e birra.

Non fanno parte del conteggio di max 3 gare quelle di pizza freestyle (singola e in coppia), di pizzaiolo più veloce e di pizza più larga (a titolo esemplificativo: un pizzaiolo può iscriversi alla gara di pizza classica, a quelle di pizza in teglia e in pala oltre che al freestyle, portando dunque a 4 il numero totale delle sue competizioni).

È possibile chiedere il rimborso di quanto versato, annullando la propria iscrizione, inviando una mail a campionato@ristorazioneitalianamagazine.it entro e non oltre il 31/01/2024.

ATTENZIONE
Per le specialità "Pizza a 4 mani" e "Pizza Freestyle in coppia" è necessario che l’iscrizione venga effettuata dal concorrente “pizzaiolo” che completerà la procedura con il relativo pagamento; nella procedura di iscrizione sarà necessario indicare alla voce “Informazioni aggiuntive” i dati del compagno di gara indicando nome e cognome.


ACCETTAZIONE

I partecipanti dovranno presentarsi presso la segreteria secondo le seguenti fasce orarie:
- alle 9.00 (fino al massimo alle ore 10.00) per chi deve gareggiare entro le 13 
- alle 10.00 (fino al massimo alle ore 11.00) per chi deve gareggiare dopo le 13 

Presso la segreteria i concorrenti dovranno confermare la propria presenza e ritirare il numero di gara.

Per i concorrenti che si presenteranno in ritardo all’accettazione ci sarà una penalità di:
- 15 punti se arrivano entro 1 ora di ritardo
- 30 punti entro la seconda ora di ritardo
- 50 punti oltre le 2 ore di ritardo

Per la competizione di pizza freestyle il concorrente dovrà fornire a mezzo e-mail entro il 31/01/2024, la colonna sonora della propria esibizione. L'indirizzo di riferimento è campionato@ristorazioneitalianamagazine.it. Ciascun concorrente avrà a disposizione 3 minuti per esibirsi. È richiesto un impasto preparato personalmente; non è concesso l'utilizzo di un disco di gomma.


INGRESSO ALLA FIERA

L'ingresso consigliato alla fiera "Beer & Food Attraction" per i concorrenti è il SUD.
Pizza Senza Frontiere - World Pizza Champion Games si sviluppa tra i padiglioni A1 e A2: in A1 si trova l’area di gara, mentre in A2 la segreteria dove presentarsi per completare l’iscrizione, negli orari indicati.


AREA PREPARAZIONE

Per partecipare alla gara è fortemente raccomandato presentarsi il giorno della gara con l'impasto già pronto. L'organizzazione metterà comunque a disposizione uno spazio per la lavorazione e per la conservazione dei prodotti per chi ne ha la necessità. Lo spazio sarà allestito con impastatrici, lavandini, frigoriferi e banchi d'appoggio e di lavoro. Saranno inoltre forniti gli utensili di normale uso (coltello, palette, cucchiaio). Altri strumenti particolari dovranno essere portati da ciascun concorrente.

L'area preparazione impasti è disponibile:
- Sabato 17 febbraio 2024 dalle 10.00 alle 17.00 (solo per chi gareggia Domenica 18 febbraio 2024)
- nei giorni di gara dalle 10.00 alle 17.00
con accesso limitato e contingentato con priorità a chi deve gareggiare a breve. Si raccomanda di portare ingredienti il più possibile pronti per una questione di igiene e di tempistiche ridotte.

Ogni concorrente potrà portare 1 aiutante che però non potrà partecipare alla preparazione e cottura della pizza.


INGREDIENTI E IMPASTI

Ogni concorrente dovrà portare tutti gli ingredienti per la farcitura della propria pizza ad esclusione della gara "Pizza a Sorpresa - Mistery box" nella quale i prodotti saranno forniti dagli organizzatori.

Ogni concorrente avrà la responsabilità dei propri impasti ed ingredienti ed alla fine della propria gara dovrà provvedere a portar via sia gli ingredienti che gli impasti rimasti. Le postazioni devono essere lasciate sempre pulite. Chi non si atterrà a queste disposizioni verrà squalificato senza possibilità di appello.


ABBIGLIAMENTO

I concorrenti potranno indossare le proprie magliette, giacche, grembiuli e quant'altro purché non mostrino pubblicità di ditte o loro sponsor. Sono ammesse maglie e giacche che riportano il logo/nome del proprio locale.


TIPOLOGIE DI GARA


PIZZA IN TEGLIA ALLA ROMANA

Ogni concorrente dovrà portarsi la propria teglia. I formati ammessi sono 60x40, 60x20 o quadrata. È consentita la doppia cottura purché venga realizzata nel tempo previsto per la gara (30 minuti continuativi). Non è consentita la preparazione di pizza tagliata e farcita come panino.


PIZZA IN PALA

Ogni concorrente dovrà portarsi la propria pala. La lunghezza delle pizze in pala è a discrezione del concorrente stesso. È consentita la doppia cottura purché venga realizzata nel tempo previsto per la gara (20 minuti continuativi). Non è consentita la preparazione di pizza tagliata e farcita come panino.


PIZZA A SOPRESA - MISTERY BOX

Sarà ammessa la preparazione di una pizza classica o napoletana, con qualsiasi impasto. Ad ogni concorrente verrà assegnata una mistery box contenente gli ingredienti per gareggiare. Il concorrente sarà libero di utilizzare tutti gli ingredienti presenti oppure solo una parte, a propria discrezione. Saranno disponibili delle piastre ad induzione per le preparazioni. Padelle e altri strumenti particolari dovranno essere portati da ciascun concorrente.


PIZZA SENZA GLUTINE

La pizza senza glutine è quella che viene realizzata con ingredienti privi di glutine.


PIZZA TONDA AL MATTERELLO

Ogni concorrente dovrà portarsi il proprio matterello, il suo uso è obbligatorio.


PIZZA DESSERT

Per pizza dessert si intende una pizza al piatto con impasto dolce o salato al quale viene abbinato un topping dolce e/o della frutta.


PIZZA CLASSICA

Per pizza classica si intende quella tonda al piatto, cucinata direttamente sulla platea del forno.
Si può effettuare la gara o su forno a legna o su forno elettrico; la scelta andrà indicata selezionando l'apposito prodotto in fase di acquisto. Non è possibile acquistare entrambe le tipologie di gara.


PIZZA NAPOLETANA TRADIZIONALE

In questa categoria rientrano tutte le tipologie di pizza napoletana o in stile napoletano con una idratazione fino ad un massimo di 60% che vengano realizzate attraverso la cottura nel forno a legna ad una temperatura superiore ai 400°.


PIZZA NAPOLETANA CONTEMPORANEA

In questa categoria rientrano tutte le tipologie di pizza napoletana o in stile napoletano con una idratazione superiore al 60% che vengano realizzate attraverso la cottura nel forno elettrico ad una temperatura di circa 350°/380°.


PIZZA A 4 MANI

A questa gara viene richiesta la preparazione di una pizza classica. Partecipano un pizzaiolo ed un cuoco professionista al quale sarà richiesto di compilare un'autocertificazione che attesti il fatto che lavori in qualità di cuoco. Il pizzaiolo si occuperà principalmente dell'impasto e della cottura mentre il cuoco si occuperà della ricetta e degli ingredienti da utilizzare. La preparazione degli ingredienti dovrà essere preferibilmente eseguita a vista.
Saranno disponibili delle piastre ad induzione per le preparazioni. Padelle e altri strumenti particolari dovranno essere portati da ciascun concorrente.


PIZZA AL METRO

È richiesto un impasto soffice e morbido tipo napoletano con lunghezza da competizione di 50 cm. È consentita la doppia cottura purché venga realizzata nel tempo previsto per la gara (20 minuti continuativi).


PIZZA FRITTA

Per pizza fritta si può intendere sia il calzone ripieno che la pizza fritta, poi ripassata al forno, che si presenta con un aspetto dorato e lucente.
La postazione per friggere sarà fornita dall'organizzazione, compreso l'olio di cottura.


PIZZA E BIRRA

Il concorrente presenterà una pizza classica al piatto o napoletana alla quale abbinerà una birra a sua scelta. Per questa gara è consigliato il supporto di un aiutante che si occupi di portare la birra e i bicchieri al tavolo dei giudici e a ritirare gli stessi dal tavolo dei giudici alla fine dell’esibizione. Per questa gara, è previsto un giudice aggiuntivo e dedicato esclusivamente alla valutazione della birra e del suo abbinamento.


PIZZA E COCKTAIL

Il concorrente presenterà una pizza classica al piatto o napoletana alla quale abbinerà un Cocktail a sua scelta. Per questa gara è consentito il supporto di un barman/aiutante che si occupi di realizzare i cocktail e portare i bicchieri al tavolo dei giudici, nonché a ritirare gli stessi alla fine dell’esibizione. La preparazione del cocktail deve avvenire entro i 10 minuti di gara previsti. Per questa gara, è previsto un giudice aggiuntivo e dedicato esclusivamente alla valutazione del cocktail e del suo abbinamento.


PIZZA FREESTYLE SINGOLA

Ciascun concorrente dovrà portare il proprio impasto e la base musicale precedentemente inviata a mezzo e-mail. Il tempo di esecuzione è stabilito in massimo 3 minuti. La votazione da parte della giuria sarà palese.


PIZZA FREESTYLE IN COPPIA

La coppia di concorrenti in gara dovrà portare il proprio impasto e la base musicale precedentemente inviata a mezzo e-mail. Il tempo di esecuzione è stabilito in massimo 3 minuti. La votazione da parte della giuria sarà palese.


PIZZAIOLO PIÙ VELOCE

La gara consiste nell'allargare il più velocemente possibile 5 dischi di pasta. Le palline di pasta (200 g) verranno fornite dall'organizzazione, uguali per tutti i concorrenti.
La prova verrà cronometrata dal via del giudice di gara fino al momento in cui tutti e 5 i dischi copriranno completamente le apposite aree di controllo di 30 cm.
Nel caso i dischi non coprano completamente le retine di controllo o presentino dei buchi, il concorrente sarà invitato dal giudice ad allargare il disco fino al raggiungimento delle caratteristiche richieste e a chiudere eventuali buchi. Solo a questo punto il giudice fermerà il cronometro.


PIZZA PIÙ LARGA

La gara consiste nell'allargare a mano, il più possibile, un disco di pasta.
Il panetto del peso di 500 g verrà fornito dall'organizzazione. Al via del giudice di gara, il concorrente avrà 5 minuti di tempo a disposizione per completare l'esercizio. Il disco non dovrà presentare buchi.
Gli ultimi 10 secondi, che verranno scanditi dai giudici, saranno utilizzati per sistemare in maniera ottimale la pasta ed effettuare eventuali riparazioni.
Al termine dei 5 minuti i giudici controlleranno esattamente le misure.


PIZZA FATTA IN CASA

Questa competizione è riservata ad un pubblico amatoriale, quindi si considerano esclusi i professionisti (ed ex-professionisti) ovvero coloro che svolgano o abbiano svolto attività di pizzaiolo (o aiuto pizzaiolo o fornaio...) all’interno di attività di ristorazione in senso lato.
Per pubblico amatoriale si intende pertanto, in via del tutto indicativa, quella tipologia di persone che si dilettano a preparare la pizza fatta in casa, per sé e per gli amici.
La pizza potrà essere del tipo:
- Classica al piatto, con cottura su forno professionale elettrico
- Napoletana, con cottura su forno professionale elettrico
- in Teglia, con cottura a scelta su forno elettrico tipo domestico oppure su forno elettrico professionale


TEMPISTICHE DI GARA

Il tempo di gara concesso al concorrente, che va dal momento in cui poggia i propri prodotti sul banco al momento in cui presenta la pizza ai giudici, è di:

- 30 minuti per la Pizza in Teglia alla romana
- 20 minuti per la Pizza in Pala
- 20 minuti per la Pizza al Metro
- 15 minuti per la Pizza a 4 mani
- 15 minuti per la Pizza a Sorpresa - Mistery Box
- 12 minuti per la Pizza Senza Glutine
- 12 minuti per la Pizza Dessert
- 10 minuti per la Pizza Tonda al Matterello
- 10 minuti per la Pizza Classica
- 10 minuti per la Pizza Napoletana Tradizionale
- 10 minuti per la Pizza Napoletana Contemporanea
- 10 minuti per la Pizza e Birra
- 10 minuti per la Pizza e Cocktail
- 10 minuti per la Pizza Fritta

- 15 minuti per la Pizza fatta in casa Classica e Napoletana
- 30 minuti per la Pizza fatta in casa in Teglia


BONUS E PENALITÀ

Al primo concorrente per ciascuna specialità (fatta eccezione per le gare acrobatiche e di abilità) verrà concesso un bonus di 20 punti.

Sono previste delle penalità in caso di sforamento dei tempi previsti nella preparazione delle pizze, descritti sopra, nella misura di:
- 10 punti fino a 1 minuto di ritardo
- 20 punti tra 1 e 2 minuti di ritardo
- 30 punti sopra i 2 minuti di ritardo

Non sono ammesse prove; si può utilizzare 1 solo panetto di pizza.


GIURIA E VOTAZIONI

Ciascun giudice di gara valuterà le pizze dando un punteggio che va da 1 a 100 per ciascuna delle 3 categorie di valutazione. Le pizze saranno valutate in base a:
- cottura
- gusto/abbinamento degli ingredienti
- aspetto della pizza

Il giudice ai forni darà un punteggio da 1 a 100 rispetto a destrezza/pulizia/manualità/modo di lavorare ecc... che verrà sommato al punteggio dei giudici ai tavoli.
Per le gare “Pizza e Birra” e “Pizza e Cocktail” è previsto un giudice aggiuntivo e dedicato alla valutazione dell’abbinamento e che fornirà un voto da 1 a 300 massimo.
Il giudizio della giuria è inappellabile. Non sono ammesse contestazioni e ricorsi tramite prove fotografiche, video e di qualsiasi altra genere.
Eventuali reclami potranno essere trasmessi all'organizzazione tramite comunicazione scritta solo dopo la fine del Campionato e comunque entro e non oltre 15 giorni dalla conclusione dello stesso. L'accettazione del reclamo non implica comunque una revisione del punteggio espresso dalla giuria.

Le schede di valutazione potranno essere visionate dal concorrente solo ed esclusivamente presso la sede dell'Organizzatore previo appuntamento.


PREMI SPECIALI

Tra tutti gli iscritti verranno premiati i migliori delle seguenti sottocategorie:
- Pizza in rosa (donna con il punteggio più alto in una qualsiasi delle competizioni, ad esclusione della gare di abilità).
- Pizzachef emergente (concorrente under 30 - nato dopo il 1° gennaio 1994 - con il punteggio più alto in una qualsiasi delle competizioni, ad esclusione della gare di abilità).
- Re delle pizze romane (concorrente iscritto alle 3 gare di pizza romana - teglia, pala, tonda al matterello - che abbia ottenuto il miglior risultato sommando i punteggi delle 3 gare).

Il campione del mondo di ciascuna delle categorie 
- Pizza in Teglia alla romana
- Pizza in Pala 
- Pizza al Metro
- Pizza a 4 mani
- Pizza a Sorpresa - Mystery box
- Pizza Classica (senza distinzione relativamente alla tipologia di forno utilizzato)
- Pizza Napoletana (si prenderà il punteggio più alto tra le due specialità)
- Pizza Tonda al Matterello
- Pizza Dessert
- Pizza Senza Glutine
accederà di diritto alla finale televisiva 2024 del talent "Master Pizza Champion", giunto alla sua nona edizione.

Verranno premiati anche i migliori pizzaioli per ciascuna Nazione in gara, sulla base della nazionalità indicata in fase di registrazione.


CODICE ETICO

Pizza Senza Frontiere - World Pizza Champion Games è organizzato ai sensi del G.Lgs 231/2001 e di un Codice Etico e disciplinare di comportamento.



ATTENZIONE
L'organizzazione si riserva il diritto di modificare il presente regolamento al fine di apportare ulteriori migliorie. Si consiglia di prendere visione della versione definitiva del regolamento, che potrà essere modificato al massimo entro il 05/02/2024.

L’organizzazione della manifestazione si riserva, in esclusiva, i diritti pubblicitari e d’immagine riguardanti i partecipanti di ciascuna categoria di gare senza limiti di tempo nonché l’utilizzo del materiale fotografico, video e quant’altro senza oneri o obblighi nei confronti dei partecipanti stessi.


Ultima revisione: 08/11/2023 ore 12.30

Cosa stai cercando?

Categorie prodotti

Marchi

Prezzo

Filtra